Istituto Tecnico

L’identità di un Istituto Tecnico Industriale è definita dall’Art.2 del Regolamento 15/03/2010. All’Edoardo Agnelli siamo consapevoli che la rivoluzione industriale 4.0 è una rivoluzione con un nucleo digitale che si propaga su tutte le funzioni aziendali. Nel medio periodo assisteremo all’evoluzione di alcuni mestieri esistenti e alla creazione di nuove opportunità occupazionali  connotate da una forte sensibilità digitale . Per queste ragioni l’Istituto Tecnico Edoardo Agnelli mira a sviluppare nei giovani le competenze necessarie per supportare i nuovi paradigmi industriali: competenze elettroniche, meccatroniche ed informatiche che devono essere integrate con quelle sistemiche,  con un particolare focus sul tema della “ User Experience ” e del “ Design Thinking ”.

INFORMATICA e TELECOMUNICAZIONI

Attivo dal prossimo anno scolastico 2018/2019

Integra competenze specifiche nel campo dei sistemi informatici, dell’elaborazione dell’informazione, delle applicazioni e tecnologie Web, delle reti e degli apparati di comunicazione.

con articolazione INFORMATICA

Il perito informatico acquista competenze e conoscenze che si rivolgono all’analisi, progettazione, installazione e gestione di sistemi informatici, basi di dati e reti di sistemi di elaborazione.

ELETTRONICA – ELETTROTECNICA

Integra competenze scientifiche e tecnologiche nel campo dei materiali, della progettazione, costruzione e collaudo, nei contesti produttivi di interesse, relativamente ai sistemi elettrici ed elettronici, agli impianti elettrici e ai sistemi di automazione.

con articolazione ELETTRONICA

Il perito elettronico si occupa dell’elaborazione dei segnali elettrici e dispositivi che trovano applicazione in settori quali le telecomunicazioni, l’informatica, la diagnostica, la biomedica e la robotica.

MECCANICA – MECCATRONICA – ENERGIA

Integra competenze scientifiche e tecnologiche di ambito meccanico, dell’automazione e dell’energia.

con articolazione

MECCANICA-MECCATRONICA

Si occupa, nei diversi contesti produttivi, della progettazione, realizzazione e gestione di apparati e di sistemi tecnici di controllo (robotica), con l’utilizzo di software dedicati di tipologia CAD-CAM. Si occupa, inoltre, delle tematiche generali connesse alla gestione ed organizzazione del lavoro, seguendo gli standard del P.M.I.

Il nostro Istituto Tecnico è

potenziato in INGLESE

Un’ora in più di Inglese, obbligatoria al mattino, svolta da docente madrelingua, per poter o sostenere a fine seconda l’esame PET.

Seminari tecnici in Inglese: nel triennio di alcune discipline tecniche vengono svolti seminari in lingua inglese.

potenziato in ROBOTICA

La rivoluzione 4.0 è una rivoluzione con un nucleo digitale che si propaga su tutte le funzioni aziendali: nel medio periodo assisteremo all’evoluzione di alcuni mestieri esistenti e alla creazione di nuove opportunità occupazionali  connotate da una forte sensibilità digitale.

E’ compito delle scuole contribuire a supportare questi nuovi paradigmi industriali, sviluppando nei giovani competenze relative alla robotica, all’informatica e all’automazione.

Protocollo di Intesa tra scuole: Per questa ragione l’istituto Agnelli ha sottoscritto un protocollo di intesa con la “ Rete Robotica “ di Torino ed ha introdotto la robotica nel piano di studi dell’Istituto Tecnico

nel primo biennio: le discipline di informatica, di disegno e di scienze e tecnologie applicate  introducono i primi fondamenti della robotica tramite un progetto comune;

nel triennio: la curvatura della robotica si sviluppa in campo biomedicale per quanto concerne l’indirizzo di elettronica grazie al supporto dell’azienda OT Bioelettronica mentre per l’indirizzo di meccatronica si esplicita nella progettazione e realizzazione di componentistica di robotica ed automazione.

Struttura
Orario

L’orario è dalle 08.00 alle 13.40, ed è costituito da blocchi da due ore. Questo permette una didattica più attenta alle esigenze di apprendimento degli studenti, in quanto:

Avere tre o quattro (anziché cinque o sei) diverse discipline al giorno permette agli studenti una preparazione meno dispersiva nello studio pomeridiano;

Un blocco da due ore consente ai docenti di sviluppare una lezione in maniera più completa e approfondita.

1° modulo 08.00-08.55
08.55-09.50
intervallo di 15 minuti
2° modulo 10.05-11.00
11.00-11.50
intervallo di 5 minuti
3° modulo 11.55-12.50
12.50-13.40

I giorni di scuola sono da lunedì a venerdì, sabato escluso

È inoltre presente il servizio di prescuola, gratuito, a partire dalle ore 7,15

Proposta
Educativa

Un ambiente serio nella formazione, allegro nello stile di Don Bosco e consolidato nella didattica

Un corpo docente preparato e stabile con un turn-over al minimo

Accompagnamento per gli allievi DSA ed uso di strumenti compensativi, dispensativi con attività di studio personalizzato

Programmazione di classe e personalizzata

Verifica del percorso di apprendimento degli allievi e recuperi periodici

Comunicazioni, colloqui con le famiglie e coinvolgimento nell’Offerta Formativa

Proposta di cammini di formazione umana e cristiana

NOTIZIE DIDATTICHE

NOTIZIE di FAMIGLIA

La Scuola Secondaria di Secondo Grado “Edoardo Agnelli” è gestita dai Salesiani con la collaborazione di docenti laici ed ispirandosi a Don Bosco propone un ambiente che possa essere:

CASA che accoglie

la scuola di Don Bosco è per i giovani un ambiente familiare e sereno in cui crescere

CORTILE per incontrarsi

incontrarsi da amici e vivere in allegria: uno spazio per giocare, da condividere con gli amici; è il sogno di ogni ragazzo

Scuola che avvia alla vita

Salesiani, insegnanti, educatori, genitori, allievi uniti per un insegnamento serio e di qualità che prepara a scelte future

CHIESA che evangelizza

ispirata al Vangelo offerto con semplicità e rispetto