Lettera del lunedì – 8 ottobre

A tutti i nostri allievi/e,

alle loro famiglie

e ai docenti e formatori

Torino, 7 ottobre 2018

3 minuti di silenzio. È una novità assoluta, mai successa prima. Cos’è capitato? Nulla di grave. Non è stato allungato il minuto di silenzio, tra l’altro non sempre rispettato, che c’è sui campi da calcio per sottolineare momenti di lutto. Molto semplicemente Papa Francesco ha chiesto ai Vescovi radunati in Sinodo a Roma di fare 3 minuti di silenzio. «Come mai?», mi chiedo. Stavano “chiacchierando” durante il discorso del Papa e sono stati richiamati? No, c’è dell’altro. È l’indicazione di uno stile di lavoro, di condivisione e di studio. Cioè?

Prima alcune informazioni sul Sinodo. Dal 3 al 28 ottobre circa 350 persone sono radunate a Roma per il Sinodo sui giovani. Questa assemblea è composta da 267 Vescovi, rappresentanti di 120 Nazioni, una ventina di esperti e una cinquantina di uditori, tra cui 34 giovani. Lavoreranno a piccoli gruppi e in forma assembleare. Durante questi incontri ci sarà la possibilità di parlare, di esprimere il proprio parere, di avanzare proposte e suggerire riflessioni, per la durata massima di 5 minuti a testa. La novità sta qui: il silenzio, e non solo parole e discorsi.

Il Papa da dato indicazione che ogni 5 interventi ci siano 3 minuti di silenzio. «Perché?». Non è per riprendere fiato. Neanche per andare su internet e controllare i propri smartphone. E non è prevista la “chiamata” per chiedere suggerimenti e aiuto da casa. I 3 minuti di silenzio sono il tempo necessario per evitare il “consumismo” delle parole, per non rimanere travolti dal fiume delle cose che si dicono. È come una pausa musicale, che dà ritmo e armonia. È il respiro della mente, che alterna inspirazione ed espirazione: il tempo della parola e del tempo della riflessione.

Con grande semplicità il Papa ci fa capire che per arrivare ad un pensiero saggio e condiviso c’è bisogno di silenzio, c’è bisogno di tempi personali e interiori, anche brevi, ma ben piazzati. E tu quanti “3 minuti” ti prenderai oggi e ogni giorno? Senti e vedi tante cose, un bombardamento di notizie e immagini, emozioni e idee. Troverai il tempo di lasciarle decantare, di selezionarle e metterle in ordine? Questa sarà la tua saggezza, la tua forza, la tua arma segreta per una vita felice e ben riuscita: 3 minuti di silenzio ogni 5 momenti importanti della tua vita.

Buona settimana a tutti.

Il vostro Direttore, Don Claudio Belfiore

Gli appuntamenti di questa settimana:

  • In questa settimana accogliamo, ogni giorno, una classe di terza media per l’orientamento alle superiori.
  • Inizio dei corsi di lingua con orario 14,30 – 16,30 secondo il calendario consegnato in classe:
  • Lunedì 8 ottobre : inizio corso di conversazione.
  • Martedì 9 ottobre : inizio corso FIRST primo gruppo
  • Mercoledì 10 ottobre : inizio corso di tedesco
  • Giovedì 11 ottobre: inizio corso FIRST secondo gruppo
  • Lunedì 8/10

ore 8.00 Aula Magna don Bosco:  animazione breve per il biennio ITI e Liceo

  • Martedì 9/10

ore 8.00 Aula Magna don Bosco:  animazione breve per il triennio ITI e Liceo

ore 8.20 – 8.45 Saletta portineria:  convocazione dei rappresentanti di classe del triennio per la elezione del rappresentante di Istituto

  • Mercoledì 10/10

ore 14.45 – 16.15 M.G.S. biennio e triennio

ore 16.30 – 18.00 inizio del corso relativo alla competizioneFIRST LEGO LEAUGE

  • Giovedì 11/10

ore 7.00 classi III Liceo e ITI: partenza da via P. Sarpi per Assisi per le tre giornate di formazione. Rientro previsto per le 21.00 circa di sabato  13 ottobre

  • Sabato 13/10

ore 9.30 – 12.30  OPEN DAY riservato alle famiglie delle nostre terze medie

 Torino, 7 ottobre 2018

Recent Posts