Lettera del lunedì – 22 ottobre

Torino, 21 ottobre 2018

Buongiorno!

Questa è una settimana speciale, perché in casa abbiamo un ospite speciale. Nel linguaggio salesiano viene chiamato il Visitatore Straordinario. Si chiama don José Miguel Nuñez (si pronuncia Hosé Mighel Nugnez), viene da Siviglia (Spagna), dove è Direttore della comunità salesiana Bartolomé Blanco, e parla molto bene italiano, ma se gli parlate in spagnolo comprende e risponde (😉). Starà con noi alcuni giorni, fino a mercoledì 24 ottobre.

È tradizione che il Rettor Maggiore dei Salesiani, che è il successore di Don Bosco, mandi un confratello a portare i propri saluti e il proprio sostegno ad ogni comunità salesiana, ai giovani, ai collaboratori e alle famiglie. È una visita fraterna, per incoraggiare e confermare nella missione educativa e pastorale con i giovani. È bello sapere che quanto avviene nella nostra casa all’Agnelli interessa il Rettor Maggiore, interessa Don Bosco oggi.

Come mai non è venuto lui di persona? Ve lo spiego con alcuni numeri. I salesiani nel mondo sono quasi 15 mila, all’Agnelli siamo in 16. La nostra è una delle 45 comunità salesiane presenti in Piemonte, ma nel mondo sono 1892 le case salesiane e sono distribuite in 132 Nazioni: nelle Americhe, in Africa, in Europa, in Asia, in Oceania.

Pur con tutta la buona volontà il Rettor Maggiore non ce la farebbe a visitare di persona tutte le case. E quindi manda un proprio rappresentante per sapere come vanno le cose e per incoraggiare e orientare la missione salesiana. Il Rettor Maggiore è il padre spirituale di tutti i salesiani nel mondo ed è bello che venga a incontrarci, anche se per un breve tempo. E noi tutti, confratelli, giovani, collaboratori e famiglie, siamo contenti di poter accogliere don José Miguel Nuñez, rappresentante del Rettor Maggiore in quanto successore di Don Bosco. E da lui confermati e rimotivati riprenderemo il servizio di continuare ad essere noi oggi Don Bosco all’Agnelli.

Buona settimana a tutti.

Il vostro Direttore, Don Claudio Belfiore

Gli appuntamenti di questa settimana:

Sabato 20 ottobre, alcuni studenti della V Lic opzione scienze applicate e di IV ITI sez elettronica hanno presentato a Settimo Torinese un progetto legato al tema della salute alimentare. Il progetto si è classificato al secondo posto della sesta edizione del Festival dell’Innovazione e della Scienza.

A tutti loro i nostri complimenti.

  • In questa settimana ci sarà la visita all’Opera Edoardo Agnelli di don Miguel NUÑEZ a nome del Rettor Maggiore don Ãngel Fernández Artime
  • Martedì e Mercoledì: giornate alle superiori per i ragazzi delle nostre medie che hanno intenzione di frequentare un Istituto Tecnico
  • Lunedì 22/10

ore 8.00 – 8.30 Aula Magna don Bosco: momento di formazione per il biennio con la  presenza di  don  MIGUEL  NUÑEZ.

ore 14.40 – 16.30 progetto di A.S.L. con il Museo dell’Automobile:   primo incontro per gli studenti delle classi 3 e 4 ITI mec iscritti. Ritrovo nel lab di meccatronica.

  • Martedì 23/10 

ore 8.00 – 9.00 Aula  Magna  don  Bosco: ora di formazione per il triennio con il saluto iniziale di don MIGUEL NUÑEZ

  • Mercoledì 24/10

ore 12.00 – 13.40 classi II lic A/B:  nel  Lab  delle Idee incontro con l’esperto della STAMPA di Torino,  Nicolas  Lozito,  per  il  progetto “La crepa” riguardante il tema dei migranti: verrà spiegata ai ragazzi la tecnica utilizzata per preparare un foto racconto.

  • Giovedì 25/10

ore 13.00 – 16.30 Open day per gli studenti di san Benigno

  • Venerdì 26/10 

ore 20.30  Teatro ERBA di Torino – c.so Moncalieri 241 – uscita a teatro per il Biennio Liceo: Miles gloriosus di Plauto

ore 21.00 – 23.00 Festa dei DIPLOMI: tradizionale incontro con i nostri neo diplomati dell’anno scolastico 2017/2018

  • Sabato 27/10

ore 9.00 – 12.00 progetto di A.S.L.:  primo incontro con i referenti del PMI per gli studenti delle classi 3 ITI eln-mec iscritti. Ritrovo nello studio delle prime.

Torino, 21 ottobre 2018

Recent Posts