L’Agnelli sempre sul podio al concorso “In pole Position per la Ferrari”

By
 In iti, liceo

Nel primo anno del  Concorso “In Pole Position per la Ferrari” dedicato ai percorsi di Alternanza Scuola e Lavoro

L’I.T.I. Agnelli conquista il podio con due progetti:

 

classificato: Smart Bus Shelter   

classificato: Train Bearing Unit 

Anche quest’anno l’Unione Industriale di Torino e CORFUI hanno indetto congiuntamente il Bando di Concorso “In Pole Position per la Ferrari”, giunto alla sua quattordicesima edizione in quest’anno scolastico 2017/18. 

Il Bando indicava alcune aree tematiche di tipo tecnico, nell’ambito delle quali gli studenti hanno dovuto svolgere i loro lavori, organizzandosi in gruppi di non più di quattro persone: i progetti dovevano essere illustrati attraverso una relazione tecnica, corredata da disegni o altri elaborati, e da una presentazione multimediale.

L’Istituto Tecnico Industriale Edoardo Agnelli di Torino ha preso parte, come di consueto, al concorso presentando ben cinque diversi lavori classificatisi al primo, secondo, quinto, sesto e settimo posto.

Si tratta del risultato di ben tre anni di percorso di Alternanza Scuola e Lavoro in cui l’Istituto Agnelli ha sottoscritto ben più di sessanta convenzioni con Aziende e Poli Universitari del territorio e non solo: proprio in questa settimana la scuola è stata contattata per far parte della rete inter regionale fra istituzioni scolastiche statali  per lo sviluppo di progetti ed attività didattiche di comune interesse.

Il progetto vincente: pensando ad una smart city

Il Progetto Smart Bus Shelter (S.B.S.), prevede lo sviluppo di un insieme di tecnologie, software e hardware, interagibili fra loro, finalizzate alla realizzazione di una pensilina “intelligente”, che aiuti nella sua mobilità quotidiana un non-vedente o un ipovedente.

La pensilina potenzia la sua funzione primaria e diventa assimilabile ad un computer in cui convergono e vengono smistate informazioni di diversa natura: dati personali, orari, percorsi, prenotazioni ed altro.

Alla base vi è un innovativo sistema di gestione dell’utenza basato sui TAG RFID: ogni utente ha la possibilità di registrarsi al seguente link in modo da poter indicare alla piattaforma la propria situazione.

smartbusshelter

Il secondo gradino del podio: un banco test per i cuscinetti

Il progetto classificatosi al secondo posto, “ Train Bearing Unit ”, ha visto impegnati due ragazzi della quinta meccatronica nella progettazione di un banco prova per cuscinetti ferroviari, su commissione della SKF di Moncalieri.

trainbearingunit

Per la fase progettuale sono state utilizzate tecnologie e metodologie di simulazione avanzata in campo non lineare, tramite la paittaforma CAD – CAE di ABACUS e CATIA, di cui il nostro istituto è fornito grazie alla collaborazione con le aziende CAE Technologies Srl e la S.R.S. Engineering Design Srl.

Recent Posts