Laboratorio sulle fake news

By
 In liceo
Quando mi informo, come posso muovere i passi giusti? Come posso capire se ciò che sto leggendo è vero oppure no? Che ruolo hanno i social network in tutto questo? Quali strumenti mi possono aiutare?  Come si sta muovendo a Torino il giornale La Stampa? Come giornalista, come ci si muove per proporre un giornalismo di qualità?
Queste le domande da cui si è partiti giovedì 7 giugno in 2LA durante il laboratorio sulle fake news. I ragazzi sono stati accompagnati in questa riflessione da Lucia Caretti, giovane collaboratrice de La Stampa e giornalista in rampa di lancio. Prima dell’incontro, tutta la classe ha letto una serie di articoli di varie testate proprio a tema fake news, compreso il decalogo #Bastabufale sviluppato dal Miur. Basandosi sulla sua esperienza diretta, Lucia ha spiegato ai ragazzi la difficoltà di vivere tutti i giorni questi principi “anti bufale” mentre svolge il suo mestiere. Inoltre, ha precisato che non si tratta di principi astratti, ma di regole che ci salvano tutti i giorni nella lettura quotidiana. Come ha detto lei stessa, ha cercato di dare un volto concreto alla teoria sulle fake news, raccontando di come si affrontano le bufale nel suo settore, quello della cronaca e dello sport.
Recent Posts