Alternanza scuola lavoro

La scuola incontra le aziende

Il perché dell’Alleanza formativa

Più alleanza che alternanza

La scuola Salesiana Edoardo Agnelli vede nell’alleanza formativa con enti ed
aziende un’esperienza significativa per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro. Scuola e azienda lavorano in sinergia per la formazione degli studenti. Il contesto reale in cui si svolgono i percorsi di alternanza favoriscono l’apprendimento: attraverso il fare, accompagnato da tutor scolastico e aziendale, gli studenti sviluppano le loro competenze disciplinari e le soft skills.

Una didattica integrata

L’obiettivo dell’alleanza è di ripensare l’intera didattica in dialogo con esperti dei vari settori aziendali per ridurre il divario tra ciò che si insegna in aula e ciò che viene richiesto sul lavoro. Infatti dopo questi primi tre anni scuola e aziende stanno camminando insieme in tre direzioni principali:
1. programmazione condivisa e integrata tra attività a scuola e in azienda;
2. strutturazione di percorsi triennali;
3. colloquio e possibile assunzione in azienda al termine del percorso di
alternanza.

Tre buone ragioni per collaborare con la scuola salesiana dell’Agnelli

Molte aziende di alto profilo stanno chiedendo di stringere alleanze formative con l’Istituto Agnelli per alcuni motivi fondamentali:
1. Essere partner dell’educazione di don Bosco, santo sociale piemontese
stimato nella società;
2. Individuare e formare giovani talenti, preparati ed eticamente corretti;
3. Diffondere il brand attraverso i canali della scuola e della rete salesiana.

Servizio del TGR Piemonte sulla serata del 13 dicembre 2016

Articolo di giornale su LA VOCE e IL TEMPO – Download

Progetto di Alternanza Scuola Lavoro

“Un futuro solare” in collaborazione con IREN

La Fondazione Agnelli ha pubblicato la ricerca in merito alle migliori scuole che trovano un posto di lavoro ai loro studenti. Viene analizzata la validità della preparazione spendibile subito nel mercato del lavoro, esplorando la percentuale dei diplomati occupati (che hanno lavorato per più di sei mesi nei due anni successivi al diploma) in rapporto ai diplomati che non si sono iscritti all’università, e la coerenza tra studi fatti e lavoro svolto. Il nostro Istituto Tecnico risulta secondo nella sezione “Istituti Tecnici Tecnologici”: ogni anno infatti sono molti i giovani che anche grazie alle esperienze maturate durante il triennio della scuola superiore, una volta diplomati, vengono assunti presso le stesse aziende con le quali la scuola collabora da anni. Link articolo completo sul sito del quotidiano LA STAMPA.

DOCUMENTI PER LE AZIENDE

DOCUMENTI PER GLI ALLIEVI

IN COLLABORAZIONE CON